PLASTEAM

Istruzione STEAM per scuole primarie plastic-free

Nov. 2020 – Apr. 2023 | Erasmus+ | KA2 | Partenariati Strategici | Progetto n. 2020-1-NL02-KA201-064581

Scopo

Lo scopo del progetto vuole essere quello di educare i bambini delle scuole elementari, ed i loro insegnanti, ad usare, consumare e riciclare i prodotti di plastica in maniera responsabile.

Il progetto fornirà informazioni in merito all’impatto ambientale della plastica e su come poter sviluppare attività didattiche per ridurre il consumo dei prodotti di plastica ‘usa e getta’.

Inoltre, PLASTEAM raccoglierà delle buone pratiche sullo smaltimento dei rifiuti in generale, al fine di promuovere un efficiente sistema di gestione della plastica nelle le scuole primarie.

Obiettivi:

  • Aumentare la consapevolezza nelle scuole circa le conseguenze date dall’impatto ambientale della plastica;
  • Sviluppare attività didattiche per promuovere sistemi efficienti di gestione della plastica e buone pratiche per le scuole primarie, prestando particolare attenzione a come poter ridurre il consumo della plastica ‘usa e getta’;
  • Fornire agli studenti, sin dalla loro tenera, età le abilità necessarie per mettere in discussione i modelli di produzione/consumo esistenti, migliorarli e crearne di nuovi.
i

Risultati:

  • Impatto della plastica per le scuole: Sviluppo di uno studio sull’impatto dell’uso della plastica che le scuole potranno utilizzare per raccogliere informazioni sul comportamento adottato per il suo uso. Questo studio esplorerà inoltre le pratiche di smaltimento dei rifiuti e le misure che le scuole adottano per il riciclaggio.
  • Raccomandazioni per un migliore uso della plastica nelle scuole e preparazione di un concorso: Identificazione delle maggiori sfide per la raccolta e lo smaltimento della plastica nelle scuole e sviluppo di linee guida a supporto del personale scolastico (personale amministrativo e insegnanti) al fine di attivare misure sostenibili (visione dell’alto). Delle raccomandazioni verranno sviluppate anche per gli studenti in modo da supportare questi ultimi ed i loro insegnanti a diventare dei ‘virtuosi amministratori’ della plastica (visione dal basso). In questo contesto, le scuole coinvolte prenderanno parte ad un concorso che si concluderà con la premiazione della migliore ‘strategia STEM’ proposta per un corretto smaltimento della plastica.
  • STEAM box e laboratori: Sviluppo di un insieme di strumenti ed attività che gli insegnanti utilizzeranno per preparare i propri studenti ad adottare un approccio quanto più sostenibile e consapevole per l’utilizzo e lo smaltimento della plastica, così da diventare piccoli eroi del cambiamento, sia all’interno che all’esterno dell’ambiente scolastico.

Sito web:
In Costruzione

PARTENARIATO:

  • Coordinatore:
    Agora Roermond secondary school – NL

 

  • Partners:Associazione Effebi – ITAsociatia Centrul National Pentru Productie si Consum Durable – ROScoala Gimnaziala nr.10 – RO

    Mediterranean Information Office for Environment, Culture and Sustainable Development Association – EL

    Eurodimension – MT

    Stichting Nationaal Centrum Voor Wetenschaps – En Technologiecommunicatie – NL

    Private school Themistoklis S.A. – EL

X